Hack The Matrix
  • Home
  • Tecnologia
  • Per la prima volta, l’intelligenza artificiale di Google produce i suoi bambini “inquietanti”
Tecnologia

Per la prima volta, l’intelligenza artificiale di Google produce i suoi bambini “inquietanti”

loading...

Le sperimentazioni di Google sull’intelligenza artificiale stanno diventando sempre più forti. Sulla scia della creazione di un esperto maestro di scacchi IA in poche ore, l’azienda ha ora creato un’intelligenza artificiale in grado di produrre i suoi programmi intelligenti artificiali. Le creazioni del cosiddetto bot genitore hanno mostrato un’enorme capacità di miglioramento nell’analisi, passando dall’analisi di semplici parole alla comprensione di immagini complesse in pochi mesi.

La nuova AI di Google può creare i suoi bambini super avanzati

Questo particolare progetto di intelligenza artificiale è noto come sistema AutoML(Apprendimento automatico). Funziona avendo un AI controller – indicato come genitore – che crea i disegni per l’IA ‘bambino’. Al bambino viene quindi assegnato un compito che completa e quindi invia il feedback al suo creatore. Il creatore utilizza quindi le informazioni per creare un secondo figlio con vari miglioramenti sul primo. Si spera che questo processo consenta all’IA genitore di produrre programmi specifici che saranno molto più sofisticati di qualsiasi cosa che gli ingegneri umani saranno in grado di produrre. “Il nostro approccio può progettare modelli che raggiungono precisioni alla pari con modelli all’avanguardia progettati da esperti di apprendimento automatico (inclusi alcuni membri del nostro team!)“, Ha affermato un rappresentante dell’azienda.

Il fatto che le nuove IA infantili stiano diventando sempre migliori nel trattare le immagini può fare una grande differenza nel modo in cui gli esseri umani usano Internet. Molti siti Web utilizzano captcha, un programma che chiede agli esseri umani di decifrare un semplice problema basato sull’immagine per dimostrare che non si è un robot poiché le IA non sono state storicamente in grado di gestire le immagini. Tuttavia, ora stanno migliorando, questa tecnologia dovrà evolversi per raggiungere il tasso di cambiamento e ciò significa che potrebbe essere necessaria una soluzione completamente nuova per impedire che i robot di spam si moltiplichino e corrano da soli in Internet.

loading...

Related posts

Bruce Lee combatte con il nunchuck laser! Il capolavoro di Patrick Nan è già virale

Deslok

Leave a Comment