Home Archeologia Misteriosa ARCHEOLOGI ARMATI DI LASER TROVANO STANZA SEGRETA NELLA GRANDE PIRAMIDE
ARCHEOLOGI ARMATI DI LASER TROVANO STANZA SEGRETA NELLA GRANDE PIRAMIDE

ARCHEOLOGI ARMATI DI LASER TROVANO STANZA SEGRETA NELLA GRANDE PIRAMIDE

0
loading...

Gli archeologi ritengono di essere vicini alla scoperta di una stanza segreta all’interno della Grande Piramide di Giza, grazie ad una tecnologia innovativa.

Usando la termografia a infrarossi per mappare le particelle, gli archeologi sanno che c’è una stanza segreta, ma non sanno dove sia all’interno della struttura.

Recentemente è stata scoperta una cavità vicino alla sezione nord-orientale della piramide, che ha dato agli archeologi grandi speranze. Tuttavia, gli archeologi cercano di essere cauti nelle loro ipotesi, in quanto l’ex ministro Zahi Hawass dell’ Egitto ha caratterizzato la scoperta come un vuoto all’interno della struttura.

La Grande Piramide, conosciuta anche come la Piramide di Khufu, è stata costruita durante la quarta dinastia.

La Piramide è un’attrazione moderna e ha una storia di esploratori che cercano il tesoro all’interno.

Metodi antichi sono stati usati per esplorare le piramidi . Durante l’esplorazione di alcuni tunnel in una piramide, il califfo Al-Mamoun cominciò a esplorare la piramide in cerca di tesori. Gli egittologi del diciannovesimo secolo spezzarono i fori attraverso le pareti delle piramidi con dinamite.

LA STANZA SEGRETA SCOPERTA IN GRANDE PIRAMIDE DAGLI ARCHEOLOGI ARMATI DI LASER

La tecnologia utilizzata qui è simile ad un raggio X per una persona, che consente agli archeologi di visualizzare qualsiasi cosa all’interno della piramide o struttura.

Utilizzando questa nuova tecnologia, le particelle elementari possono facilmente passare attraverso materiali spessi e consentire la visualizzazione degli interni.

Utilizzando questa tecnologia, si spera che ulteriori scoperte saranno fatte. Si spera che la tecnologia permetterà la scoperta dei resti della regina egiziana Nefertiti, che l’egittologo Nicolas Reeves, crede sia nascosta in una stanza segreta nella tomba di Tutankhamon.

Un team dell’Università Politecnico d’Italia utilizzerà questi metodi per approfondire la Valle dei Re.

a cura di Hackthematrix

source

Deslok Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...