Home controinformazione Vaccini, Edda West: “Potrei piangere per tutti i bambini rovinati che ho visto nei 35 anni in cui faccio questo lavoro. Danni catastrofici…”
Vaccini, Edda West: “Potrei piangere per tutti i bambini rovinati che ho visto nei 35 anni in cui faccio questo lavoro. Danni catastrofici…”

Vaccini, Edda West: “Potrei piangere per tutti i bambini rovinati che ho visto nei 35 anni in cui faccio questo lavoro. Danni catastrofici…”

0
loading...

In questo periodo si parla molto dei vaccini in Italia, ma non solo. Abbiamo deciso di fare un approfondimento e abbiamo cercato di fare un punto della situazione con la traduzione di interviste e testimonianze di molti medici e ricercatori. Articolo molto complesso ma crediamo anche molto interessante.  Questo è quello che i media in Italia non vi fanno vedere e crediamo sia giusto avere un panorama completo sulla situazione.

L’articolo è strutturato in una serie di interviste a medici che hanno il coraggio di esporsi raccontandoci la loro ricerca sui vaccini.
Un giudice ordina VACCINAZIONI OBBLIGATORIE a bambini in un sorprendente processo nel Regno Unito (LINK).
La Germania inizierà presto a fare vaccinazioni obbligatorie e multe fino a 2.800 dollari.
Focolaio di morbillo, gli asili tedeschi obbligano a denunciare i genitori che si rifiutano di adempiere alle raccomandazioni sui vaccini (LINK).
Anche in Italia, tra la quasi assenza di notizie da parte dei media, i genitori contrari scendono in piazza in tutto il paese contro l’obbligo dei vaccini.
La Francia pianifica di rendere obbligatori 11 vaccini per i bambini (LINK).

Dr. Brian S. Hooker

Il CDC (Centro per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie) non è qui per dire la verità. Si tratta di un’organizzazione di gestione dei rischi, che realizza studi per predisporre l’opinione pubblica affinchè accetti tutti i vaccini che il CDC raccomanda nei tempi stabiliti“, queste sono le parole del Dr. Brian S. Hooker, Professore universitario di Biologia, statunitense.

Il Dr. Paul Thomas, Pediatra e scrittore statunitense dice queste parole: “Noi pediatri veniamo educati a credere che il CDC sia il massimo, per

Dr. Paul Thomas

questo accettiamo senza obiezioni quello che ci viene detto. Questo è ciò che ho fatto al termine dei miei studi e nei primi anni di pratica professionale.
Tutto è cambiato nel 2001, quando il CDC fece pressione per somministrare a neonati il vaccino contro l’epatite B, ma questo non ha senso.
E’ scientificamente illogico ed è una vera pazzia iniettare tante tossine ad un neonato con un vaccino che non lo protegge nemmeno!
Continua il Dr. Brian S. Hooker: “Molti impiegati del CDC finiscono in quest’industria. Un esempio concreto è la Dott.ssa Julie Gerberding, che è stata direttrice del CDC prima di assumere il redditizio incarico di presidente della divisione dei Vaccini della Merck.
Le hanno dato opzioni su azioni per un valore di milioni di dollari! C’è un trasferimento di personale tra il CDC e l’industria dei vaccini.
Queste sono le tremende parole di Edda West, Fondatrice di ‘Vaccine Choice Cabada’: “Potrei piangere per tutti i bambini rovinati che ho visto nei 35 anni in cui faccio questo lavoro. Danni catastrofici e bambini che non saranno in grado di vivere una vita significativa e famiglie totalmente distrutte dalle ripercussioni dei vaccini! Intanto la professione medica e i Governi non solo non conoscono questa crisi, ma nascondono la corruzione e l’inganno esistenti in questa scienza per permettere che la situazione continui!
Non si tratta solo del fatto che le persone che hanno giurato di proteggere la salute dei bambini di questo paese siano neutrali!
Bensì, come parte del loro dovere professionale e morale, hanno la responsabilità di proteggere la salute dei bambini. Fanno tutto il contrario!
Li mettono in pericolo di contrarre una grave malattia invalidante per tutta la vita, consapevolmente e in maniera deliberata e sconsiderata.” Queste le parole del Dr. Andrew Wakefield, gastroenterologo britannico, regista del film Vaxxed.

Mike Adams

Mike Adams, Scienziato specializzato in alimentazione, scrittore e conferenziere statunitense:
Ogni popolazione in cui i bambini vengono vaccinati viene distrutta dagli effetti tossici dei vaccini, e da un’industria che sa di commettere un genocidio medico.”

Robert F. Kennedy Jr.

Robert F. Kennedy Jr. , Scrittore, attivista e avvocato ambientalista statunitense: “Ci sono incentivi economici molto forti per i medici i cui pazienti seguono il programma del CDC e, d’altra parte ci sono anche severe punizioni.
Quando ero piccolo nessuno guadagnava con i vaccini. Era un dovere civico per l’industria farmaceutica.
Improvvisamente l’industria si è resa conto di avere un prodotto che, per ordine del Governo Federale, sarebbe stato acquistato da 100 o da 200 milioni di persone. Il margine del prodotto era enorme!
Non avevano costi pubblicitari e non venivano loro richieste responsabilità!
Allora si verificò una ‘febbre dell’oro’ per aggiungere nuovi vaccini al programma del CDC.
In un mondo perfetto la decisione su quali vaccini somministrare spetterebbe a un gruppo di scienziati del CDC totalmente ossessionati dagli effetti sulla salute pubblica. Di solito prima era così.
Nel 1989 la struttura del CDC era ormai cambiata completamente. Quasi tutti avevano legami finanziari o conflitti di interesse con l’industria.

Le persone devono rendersi conto che adesso il CDC non è nient’altro che un ramo del marketing dell’industria farmaceutica. Il suo lavoro, e lo potete osservare nella sua dichiarazione di principi, è promuovere i vaccini.
Se la sua missione fosse promuovere LA SALUTE dei bambini, delle persone e della società, allora ci documenteremmo se i vaccini aiutino o meno. Questo è ciò che non è stato fatto!“, continua Il Dr. Paul Thomas.
Mike Adams: “Ricorrere alla violenza con armi e minacce, trasformare le persone sane in persone disabili, ferire ed uccidere i bambini, mettere a tacere la scienza, silenziare le voci, commettere frodi scientifiche e nascondere l’informazione che potrebbe far luce al riguardo è ciò che fa attualmente l’industria dei vaccini! E’ un organizzazione criminale che commette violenza di massa contro persone innocenti in tutto il mondo.
Arriverà il momento in cui tutti coloro che hanno commesso violenza medica contro i nostri figli attraverso i vaccini dovranno renderne conto.
Forse verranno giudicati in vita per crimini contro l’umanità. Ma se così non fosse, saranno giudicati nell’aldilà. Esiste un giudizio spirituale.
Censurato su internet uno studio rivoluzionario che smaschera i pericoli dei vaccini (LINK)
Allarmante! Esiste uno studio che associa senza volere i vaccini all’autismo! (LINK)
Alluminio nei vaccini contro l’epatite B, avvertimento di un pediatra a tutti i genitori. (LINK)

Cellule di animali nei vaccini, utilizzato DNA di uccelli, maiali, bovini, cani, scimmie, topi, vermi e insetti nei vaccini. (LINK)
Katherine Horton, Fisica britannica, vittima dei servizi segreti: “Bambini colpiti dai vaccini sono il bersaglio di armi di energia al servizio di molteplici aziende.” (LINK)
Credo che sia un imperativo morale lottare per poter scegliere e dire la verità rispetto ai vaccini, tanto come sui benefici come sui rischi.
D.ssa Sherry Tenpenny, medico, scrittrice e conferenziera statunitense: “Vogliono che il 90% della popolazione riceva il vaccino antinfluenzale, il DTP e l’MPR (DTP: difterite, tetano e pertosse. MPR: Morbillo, parotite e rosolia).
Uno dei loro obiettivi è toglierci il diritto di rifiutarli. Nel 2010 la Fondazione Gates ha stanziato 10 milioni di dollari perchè questo fosse il ‘decennio dei vaccini’.
Siamo nel 2017, mancano solo 3 anni perchè le persone prendano atto della verità e si impegnino allo scopo di non permettere che succeda in futuro.”
Dr. Irvin Sahni, medico, chirurgo e conferenziere statunitense:
Ci sono vaccini virali e batterici, e possono essere coltivati in tessuti umani e animali, come ad esempio, i fibroblasti degli embrioni di pollo, cellule renali di scimmia e di cane, tessuto embrionale umano, in concreto polmonare, e fibroblasti di feti umani abortiti.
Il problema è che ora abbiamo scoperto che questi tessuti contengono anche altri additivi dannosi, come il glisolfato, ossia il pesticida ‘Roundup’ di Monsanto che è già presente nei vaccini.
Dr. Larry Palevsky, pediatra e scrittore “Sta succedendo qualcosa nel cervello dei nostri figli. La difficoltà di apprendimento, la debolezza ed il basso tono muscolare, la mancanza di coordinazione, il sedersi senza stare tranquilli, senza concentrarsi nè prestare attenzione, non avvengono per caso, ma perchè qualcosa irrita, infiamma e agita il cervello, interferendo sul corretto sviluppo sequenziale che dovrebbe avere.
L’alluminio presente nei vaccini ha una struttura che può facilmente passare al cervello, portando con sè virus e batteri.
Nei vaccini l’industria farmaceutica utilizza delle particelle, come l’alluminio, per trasportare le medicine attraverso la barriera ematoencefalica, altrimenti non riuscirebbero a farlo.
Ma si sa che l’alluminio rimane per anni all’interno delle cellule!

Abbiamo un meccanismo che frena le sostanze tossiche che ingeriamo per via orale, ma se si tratta di un’iniezione non si attiva.
Per questo è di vitale importanza controllare l’alluminio dei vaccini, come è stato fatto con il mercurio del Thimerosal, perchè supera di molto la dose sicura.“, continua il Dr.Paul Thomas.
Neil Z. Miller, giornalista d’inchiesta medica: “Gli studi dimostrano che l’alluminio provoca danni neurologici ed immunologici, come le malattie autoimmuni. La FDA (FDA: Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali) ha stabilito un livello di sicurezza e i bambini che appena nati vengono vaccinati contro l’epatite B, ricevono una quantità di alluminio 20 volte più elevata di questo livello.
A soli 2 mesi i neonati ricevono una quantità 50 volte superiore al livello di sicurezza.
Jeniffer Margulis, Giornalista scientifica e scrittrice statunitense:
Tutti i genitori ed i medici vogliono bambini sani. Cosa fare per ottenerlo?
Dobbiamo dar loro alimenti reali. Questo significa dare ai neonati solo latte materno e ai bambini solo alimenti identificabili.
Dobbiamo evitare le tossine e due di esse vengono prescritte ‘come se fossero caramelle’: l’acetaminofene o paracetamolo, che è il componente principale del ‘Tylenol’, e gli antibiotici.
I bambini hanno bisogno di fare esercizio e di stare all’aria aperta quanto più possibile. Hanno bisogno delle luce e del sole e della vitamina D, ma li facciamo stare seduti tutto il giorno anche se il corpo vuole muoversi ed uscire.
Devono giocare con la terra e lasciare che si sporchino, così si rafforza il sistema immunitario e si riducono i rischi di disturbi autoimmuni.
Barbara Loe Fisher, Centro Nazionale di Informazione sui Vaccini (USA):
Penso che molte persone sono state addormentate. Non credo che abbiano capito che cosa è successo negli ultimi 30 anni.
Abbiamo visto solo l’infrastruttura, anzichè fare quello che si dovrebbe fare e cioè la vera scienza e associarci con i genitori per prevenire lesioni e morti caustae dai vaccini.
E’ stato adottato un atteggiamento molto duro: o lo facciamo o ci puniscono. Se non si fa come dicono loro, ci puniranno con sanzioni sociali: senza vaccini non c’è la scuola, non ci sono cure mediche, nè assicurazione sanitaria, nè lavoro.
E’ una situazione molto seria e se non la affrontiamo adesso e se non lottiamo per la nostra libertà ci metteranno in catene nel prossimo secolo.
In una vera democrazia un paziente informato dovrebbe avere la libertà di scelta nel momento di prendere delle decisioni sulla sua stessa salute.
Oggigiorno non esiste un dibattito onesto, nè un consenso informato, nè una vera scienza, nè trasparenza nella ricerca dei vaccini, e nemmeno statistiche affidabili. I poteri dei governi federali e statali vengono utilizzati per imporre l’applicazione dei vaccini ai cittadini in modo totalitario.
Questa non è democrazia, è una tirannia medica.
Se oggi si ridicolizza o si stigmatizza qualcuno semplicemente per aver domandato o per essersi interessato a qualcosa di così importante come la sicurezza dei vaccini o per altri argomenti medici, non sembra dubbia o sospetta questa differenza nello spiegare quello che si sa o che si ignora, se non c’è niente da nascondere?
Non varrebbe la pena riflettere profondamente su questa contraddizione evidente rispetto ad un tema così vitale?

Redazione Hackthematrix


Interviste tradotte da: “The Truth About Vaccines” di Ty Bollinger

Deslok Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...