Home Ufo e Misteri La polizia rompe il silenzio di 70 anni del suo incontro con un Ufo
La polizia rompe il silenzio di 70 anni del suo incontro con un Ufo

La polizia rompe il silenzio di 70 anni del suo incontro con un Ufo

0
loading...

Un agente di polizia in Australia ha rotto il suo silenzio su un incontro con un UFO, dove si afferma che si poteva vedere chiaramente un extraterrestre in cabina di pilotaggio, dopo 70 anni di silenzio.

Neil John McIntyre ha lavorato come un ufficiale di polizia a Shepparton, Australia, e dice di aver avuto il suo incontro ravvicinato nel 1947, intorno allo stesso tempo dell’incidente di Roswell.

Lui e il suo amico Max,  ora deceduto, hanno visto gli alieni per “quattro o cinque minuti”, ha detto al giornale locale, il Shepparton Notizie ma aveva promesso, di non  parlare di questo perché Max ha avuto una carriera pugilistica promettente e non voleva che fosse associato con gli UFO.

                             

Ha anche fatto un disegno inquietante di strani esseri che sostiene di aver visto all’interno della nave, che sarebbe stata in bilico in aria nei pressi di un lampione.

McIntyre ha detto al giornale:

Era Domenica, una notte fredda e buia.

Sara’stato un po’ più piccolo di un tram di Melbourne, era simile ai dischi che si vedono in tutto il mondo in volo. Si poteva vedere chiaramente due ragazzi (sulla nave) che noi chiamiamo “gli stranieri” in cabina anteriore.

Le sue mani non erano visibili, ma ho avuto l’impressione che controllavano un qualche tipo di strumento.

a cura di hackthematrix

Admin Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...