Home Ufo e Misteri Wikileaks sarebbe pronto a rivelare nuove e-mail che confermerebbero l’esistenza extraterrestre
Wikileaks sarebbe pronto a rivelare nuove e-mail  che confermerebbero l’esistenza extraterrestre

Wikileaks sarebbe pronto a rivelare nuove e-mail che confermerebbero l’esistenza extraterrestre

0

Wikileaks: Hillary Clinton ha incontrato l’astronauta Edgar Mitchell per iniziare la divulgazione sull’esistenza degli Alieni.

 Una e-mail rilasciata da Wikileaks il  (07/10) rivela che Hillary Clinton e il suo responsabile della sua campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti , John Podesta, si sono incontrati con l’astronauta Edgar Mitchell per discutere sulla “divulgazione dell’esistenza degli alieni”.

L’e-mail trapelata, inviata da Edgar Mitchell a John Podesta, suggerisce anche che il Vaticano sia a conoscenza di intelligenza extraterrestre (ETI).

E-mail John Podesta (a / c Eryn) deEdgar Mitchel re: incontro il più presto possibile (fonte: WikiLeaks)

E-mail di John Podesta a Edgar Mitchell : incontriamoci il più presto possibile (Fonte: WikiLeaks)

E ‘urgente concordare data e l’ora per  incontrarsi e discutere sull’esistenza di forme di vita extraterrestre e Zero Point Energy, il più presto possibile. Il mio collega cattolico, Terri Mansfield, sarà anche lui lì, per aggiornarci sulla percezione del Vaticano  il IET …

Edgar D. Mitchell, ScD Chief Science & Fondatore Quantrek, astronauta dell’Apollo 14, 6 ° uomo a camminare sulla luna.

Come pilota del modulo lunare Apollo 14, Edgar Mitchell ha trascorso nove ore di lavoro sulla superficie lunare, e il resto della sua vita per la divulgazione sull’esistenza di forme di  vita extraterrestri.

wikileaks-podestà-alieno-mail-clinton

John Podesta,  è anche una persona che crede nella vita extraterrestre, e Hillary Clinton ha anche parlato pubblicamente UFO e ha promesso di rivelare la verità se le verrà data l’opportunità.

Nella e-mail , Edgar Mitchell ha avvertito John Podesta:

Siamo senza dubbio più vicini che mai a una guerra nello spazio …

Ha anche scritto quanto segue circa l’IET:

… IET non avrebbe tollerato alcuna forma di violenza militare sulla Terra o nello spazio.

Mitchell, che ha lavorato nel trattato per le armi di posizionamento a prevenzione nello spazio ha scritto:

La maggior parte dei satelliti che orbitano attorno alla terra appartengono agli Stati Uniti, Cina e Russia. E prova recenti di armi anti-satellite non alleviano necessariamente il fattore paura. Sembra fantascienza, ma il potenziale per una guerra nelle stelle nella vita reale è una realtà.

E ‘incluso link nella e-mail di articoli on-line circa la possibilità di una guerra nello spazio, presi da varie fonti, e il riferimento è anche  che il vice segretario della Difesa, Robert O. che ha chiesto, al Congresso sulla guerra spaziale la scorsa estate direttamente  al presidente Barack Obama, 5 miliardi di $ per la difesa nello spazio nel 2016.

Che cosa sanno?

I sostenitori per la divulgazione dell’esistenza aliena stanno ora suggerendo che Julian Assange lentamente forzerà per far sapere la la verità. Verranno selezionate le mail  di Podestà,  da un  archivio di 2.000 mail, per abituare la gente sull’esistenza aliena.

Coloro che seguono questo problema sanno che Podestà sostiene da tempo l’esistenza  extraterrestre, e la Clinton, almeno su questo tema, ha una mente aperta e curiosa.

È stato Assenge a costringerli ad andare avanti, o il segreto ormai non può più essere nascosto?

a cura di Hackthematrix

 

Admin Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *