Home controinformazione Alcuni miliardari stanno finanziando gli scienziati in segreto per tirarci fuori da ‘Matrix’
Alcuni miliardari stanno finanziando gli scienziati in segreto per tirarci fuori da ‘Matrix’

Alcuni miliardari stanno finanziando gli scienziati in segreto per tirarci fuori da ‘Matrix’

3
loading...

Quante sono le probabilità che stiamo vivendo in una simulazione al computer? È interessante notare che la Bank of America (articolo a questo link) dice che c’è una probabilità del 50% che la civiltà come la conosciamo è una simulazione. Ora miliardari si sono incontrati per finanziare un progetto segreto che potrebbe aiutarci ad uscire da Matrix.

Alcune delle persone più ricche e potenti del nostro pianeta, tra cui Elon Musk (perché nulla può avvenire senza che gli Elon siano coinvolti) e Bank of America, pensano che viviamo in una simulazione del mondo reale. In realtà, essi sono così convinti di questo che stanno segretamente finanziando gli scienziati per aiutarli ad ottenere la verità.

Elon Musk

Avete mai avuto la sensazione che tutto intorno a voi sembri essere irreale? Bene, sembra che gli imprenditori super ricchi si siano messi d’accordo e vogliono sapere se viviamo veramente in una simulazione al computer. Ricordate il film Matrix?

Questo ‘strana sensazione’ ha creato molta eccitazione negli ultimi mesi e, in effetti, alcuni ragazzi molto ricchi sono convinti che tutto ciò che ci circonda sia una simulazione. Questo è il motivo per cui i giganti della tecnologia sono finanziati segretamente  potrebbero aiutarci ad uscire da Matrix … più o meno.

living-in-simulazione

Sam Altman, direttore della famosa azienda Californiana Y Combinator, ha parlato alla rivista New Yorker sulle sfide sulla IA (Artificial Intelligence):

O noi sciavizziamo l’IA, oppure ci renderà schiavi.

Sam Altman

Egli ha anche detto:

La versione completamente pazza di questa unione è che avremo il nostro cervello che invierà dati alla ‘Cloud’ ( nel senso in cui oggi si inviano file nella cloud computerizzata) … Abbiamo bisogno di aumentare il livello delle risorse umane, perché i nostri discendenti rischiano di  perdere la coscienza umana.

Ted Friend della Silicon Valley, al New Yorker, spiega:

Molte persone nella Silicon Valley sono ossessionati dalll’ipotesi di simulazione, l’argomento di ciò che noi sperimentiamo come realtà sia, infatti, realizzato su un computer. Alcuni miliardari si sono segretamente impegnarti con gli scienziati per lavorare su come liberarsi dalla simulazione .”

Tuttavia, l’articolo del New Yorker non rivela il nome dei multi – miliardari, o suggerisca che Sam Altman è uno di quelli che stanno finanziando il progetto segreto.

Allora, chi sta finanziando questo progetto segreto?

Il Business Insider ipotizza che questi miliardari sono Peter Thiel, caro amico di Sam Altman, filantropo, co-fondatore di PayPal e investitore in Facebook  e Elon Musk. Perché nessuna di queste cose può accadere senza Musk.

Elon Musk, fondatore di Tesla Motors, SpaceX , la società che, probabilmente, ci porterà su Marte  e co-fondatore (con Altman) di Open AI, una società che studia l’intelligenza artificiale, ha detto che c’è solo una possibilità in vari miliardi che stiamo vivendo una vita “vera” e non una simulazione creata dal computer.

È interessante notare che un rapporto di Bank of America dice che c’è una probabilità di circa il 50% che la civiltà, come percepiamoo, stia vivendo in una simulazione.

Siete pronti dunque ad uscire dalla Matrix?

a cura di HTM

Admin Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

Comment(3)

  1. se questi “miliardari” credono veramente a quello che dicono, SIAMO SALVI! Sono teste da manicomio e si possono facilmente vincere, con la realtà che purtroppo però è piena di ggente malvagia, incapace ma competitiva, amante della violenza e della guerra. Magnacadaveri. Pedofili. Assassini. Si possono atterrare con Ateismo, Veganesimo, Rifiuto della competizione.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *