Home Ufo e Misteri Nuove affermazioni suggeriscono che Nibiru arriverà nel 2017
Nuove affermazioni suggeriscono che Nibiru arriverà nel 2017

Nuove affermazioni suggeriscono che Nibiru arriverà nel 2017

0
loading...

Da alcuni anni si parla molto di Nibiru, alias Planet Nine, Planet X, etc. Secondo molti articoli, tra cui alcuni pubblicati dai tradizionali della scienza, libri e messaggi su Internet, da qualche parte là fuori, oltre i confini del nostro sistema solare,c’ è un pianeta super-massiccio di cui da molti è conosciuto come Nibiru. Si dice che il suo arrivo nel nostro sistema solare potrà causare eventi catastrofici. Ma qual è la verità dietro Nibiru? C’è davvero un pianeta da qualche parte là fuori, o sarebbe Nibiru solo un’altra teoria del complotto senza fondamento?

Zecharia Sitchein ha descritto Nibiru secondo la cosmologia sumera, come il 12 ° pianeta. Nibiru sarebbe la “casa” di una razza aliena chiamata gli Anunnaki, una civiltà extraterrestre molto avanzata. Nibiru è anche chiamato Marduk, e che sarebbe entrato nel nostro sistema solare con un’orbita estremamente ellittica in senso orario.

Ma Nibiru è solo un nome, giusto?

È interessante notare che ci sono alcuni articoli che illustrano la possibile esistenza di un pianeta con caratteristiche simili nei confini del nostro sistema solare.

Nel 2008, i ricercatori giapponesi hanno annunciato che secondo i loro calcoli, ci dovrebbe essere un pianeta non ancora scoperto ad una distanza di circa 100 UA (Unità Astronomica, che è la distanza media tra il nostro pianeta e il Sole). Questo pianeta avrebbe le dimensioni di un massimo di due terzi del pianeta Terra.

A quanto pare, questi e altri calcoli sostengono l’ipotesi dell’esistenza di Nibiru o Pianeta X.

 Le agenzie di stampa di tutto il mondo sono interessate al corpo celeste misterioso che come si è detto si aggirera ai confini del nostro sistema solare

Secondo il Washington Post, Gerry Neugebauer, scienziato capo del telescopio IRAS ha dichiarato:

Un corpo celeste possibilmente grande quanto Giove, un pianeta gigante, così vicino alla Terra che sarebbe parte di questo sistema solare, è stato trovato nella direzione della costellazione Orion, con un telescopio orbitante bordo Astronomical Satellite USA … Posso dirvi che non sappiamo di cosa si tratta.”

Secondo il Rapporto Mondiale US News, la X o Nibiru Pianeta esiste. Le citazioni di articoli:

Coperto dalla luce del sole, misteriosamente in bilico tra l’orbita di Urano e Nettuno, da una forza invisibile che gli astronomi sospettano sia Planet X, un decimo residente del quartiere celeste della Terra. L’anno scorso, il satellite astronomico a infrarossi (IRAS), girando in un orbita polare a 900 km dalla Terra, ha rilevato il calore da un oggetto circa 80 miliardi di chilometri di distanza, che è ora oggetto di grande dimensioni.”

Anche in un articolo pubblicato su Newsweek il 13 luglio del 1987, la NASA ha rivelato che ci possa essere un decimo pianeta in orbita intorno nostro sole. Secondo la ricerca scienziato della NASA John Anderson, Planet X è veramente là fuori, ma in nessun posto vicino al nostro sistema solare. L’articolo dice Newsweek:

“… Se ha ragione, due degli enigmi più intriganti della scienza spaziale potrebbero essere risolti: che cosa ha causato irregolarità misteriose nelle orbite di Urano e Nettuno nel corso del XIX secolo, e chi ha ucciso i dinosauri 26 milioni di anni fa?”

Come possiamo vedere, ci sono molti rapporti circa l’esistenza di un pianeta come Nibiru da qualche parte là fuori. Forse la più famosa scoperta è  stata nel 2016, quando due esperti di Caltech dicono di aver trovato la prova di un pianeta oltre l’orbita del pianeta nano Plutone.

Nel gennaio 2016, Michael Brown e Konstantin Batygin del California Institute of Technology, nella città di Pasadena, ha proposto che un pianeta gigante potrebbe essere responsabile dei movimenti erratici dei mondi ghiacciati che si trovano oltre l’orbita di Nettuno.

Gli scienziati ritengono che il movimento anormale degli strani oggetti nelle parti esterne del nostro sistema solare spiega  la loro orbita anomala influenzata da un pianeta di massa, che i ricercatori riferiscono al Pianeta X.

Secondo Daniel Whitmire, un astrofisico in pensione presso l’Università della Louisiana, Stati Uniti d’America, Nibiru o Pianeta X è reale ed è un fenomeno celeste ricorrente che può significare una maledizione per la terra.

La ricerca presentata ai Notices della Royal Astronomical Society (Regno Unito) mensili suggerisce che un simile pianeta, Nibiru, avrebbe causato, e ha causato più volte in un lontano passato, l’estinzione di massa sulla Terra. Il professor Whitmire dice che il pianeta è in stretta relazione con l’estinzione di massa sulla Terra, sulla rivista Nature nel 1985.

Ora uno scrittore dice che Nibiru arriverà nel 2017

Ora, lo scrittore David Meade ritiene che Nibiru, o un pianeta con caratteristiche simili, arriveranno nel nostro sistema solare nel 2017 e può anche entrare in collisione con la Terra nel mese di ottobre 2017, dopo essere stato spinto qui dalle forze gravitazionali di una “stella binaria” anche se non vi è alcuna prova scientifica.

Meade indica che Nibiru è estremamente difficile da vedere per il suo angolo di orbita. In un articolo per X Notizie Planet, Meade ha detto:

“Naturalmente, questo sistema non è allineato con l’eclittica del nostro sistema solare, ma viene a noi da un angolo obliquo e verso il nostro polo sud.

Questo lo rende difficile da avvistare, a meno che non si stia volando ad alta quota sopra il Sud America, con una buona macchina fotografica.”

Alcuni addirittura sostengono che Nibiru invii  ‘energia delle particelle al plasma’ attraverso il nostro sistema solare.

Tuttavia, anche se ci sono indicazioni che un pianeta con caratteristiche simili esiste da qualche parte là fuori, la comunità scientifica non è d’accordo che Nibiru esista.

La NASA ha detto in precedenza:

Nibiru e altre storie di pianeti eccentrici sono bufale su Internet. Ovviamente non esiste.”

Nel dicembre 2015 è stato ampiamente riportato che Nibiru avrebbe raggiunto il nostro pianeta, e prima ancora nel mese di settembre. E ‘stato anche previsto che sarebbe entrato in collisione con il nostro pianeta alla fine del calendario Maya nel 2012. E prima ancora di queste previsioni è stato anche detto che egli avrebbe causato la fine del mondo nel 2003.

a cura di HTM

notizie tratte da fonte

Deslok Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...