Home Scienze IL ROVER CURIOSITY HA RACCOLTO DATI MOLTO PROMETTENTI SU MARTE
IL ROVER CURIOSITY HA RACCOLTO DATI MOLTO PROMETTENTI SU MARTE

IL ROVER CURIOSITY HA RACCOLTO DATI MOLTO PROMETTENTI SU MARTE

0
loading...

Gli scienziati ritengono che con il Rover Curiosity, la NASA ha raccolto dati molto promettenti nella ricerca di vita extraterrestre nell’universo.

La macchina, che è  su Marte da Agosto 2012, ha raccolto dei campioni da un cratere che mostrano segni convincenti che questo pianeta potrebbe aver ospitato forme di vita.

I campioni raccolti dal cratere Gale dimostra che vi è abbondanza di giacimenti minerari, che forniscono la prova che una volta scorreva dell’acqua e l’ambiente era appropriato per la vita.

John Grotzinger, geologo del California Institute of Technology, intervenendo alla riunione annuale della American Geophysical Union a San Francisco, ha detto:

“Abbiamo messo tutte le proprietà, che a noi piace associare con abitabilità.

Non c’è nulla di estremo qui. Questo va bene per  una possibile  abitabilità nel corso del tempo.”

Curiosity ha raccolto campioni  a 25 metri di profondità  nel cratere Gale, il punto più basso di Marte, che ha portato gli scienziati a credere che una volta c’era un lago lì.

Gli strati superiori del cratere contengono grandi quantità di ematite ossidata, suggerendo che ci fosse stato un sito di acido.

Tuttavia, secondo Grotzinger, il cratere è “acido, ma mai super-acido. E ‘ il tipo di ambiente in cui gli organismi acidophilus potrebbe proliferare. “

Vuriosity ha anche identificato molti minerali e  boro, che sulla terra è associata alla formazione di RNA , un elemento essenziale, mattoni della vita, insieme al DNA e proteine.

Grotzinger ha aggiunto:

“Stiamo assistendo ad una complessità chimica, che indica una lunga storia che ha  a che fare con l’acqua.

Boro, ematite e argilla evidenziano la mobilità degli elementi ed elettroni, e questo è  un bene per la vita come la conosciamo.”

di HTM

Admin Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *