Home controinformazione Nikola Tesla e i numeri 3-6-9. La chiave segreta per l’energia libera?
Nikola Tesla e i numeri 3-6-9. La chiave segreta per l’energia libera?

Nikola Tesla e i numeri 3-6-9. La chiave segreta per l’energia libera?

1
loading...

Nikola Tesla e i numeri 3-6-9. La chiave segreta per l’energia libera?

 “Se tu conoscessi la magnificenza del 3, 6 e 9, avresti la chiave dell’universo”.-  Nikola Tesla

Anche se molte persone associano Tesla con l’elettricità, la verità è che le sue invenzioni sono andate ben al di là. In realtà, ha fatto molti passi avanti, come la comunicazione wireless, turbine, elicotteri (anche se era da Vinci il primo ad avere l’idea), luci fluorescenti e al neon, siluri, la radiografia e altri. Quando morì, Tesla ha avuto quasi 700 brevetti in tutto il mondo.

In aggiunta alle sue numerose invenzioni e disegni futuristici, Nikola Tesla era noto anche per la sua eccentricità, usava le camere in cui numeri erano divisibili per 3, piatti puliti con 18 tovaglioli, o camminare attorno ad un blocco per tre volte prima di entrare in un costruzione, ma nessuno sa esattamente il motivo dietro il misterioso comportamento di Tesla.

È interessante notare che, in numerose occasioni Tesla ha detto di vedere lampi di luce intensa, che sono stati seguiti da momenti di intensa creatività e chiarezza. tesla-3-6-9

Tesla è stato in grado di immaginare e vedere un’invenzione nella sua mente durante un “momento di chiarezza”, quasi con dettaglio olografica. Egli ha affermato ancora che potesse ‘guardare’ con vari punti di vista, fino ad arrivare  allo smontaggio pezzo per pezzo di quello che aveva visto, e sapeva esattamente come avrebbe costruito queste invenzioni sulla base della sua esperienza visionaria.

Nikola Tesla aveva calcolato i punti nodali attorno al pianeta  e sono probabilmente legati ai numeri 3, 6 e 9 e  inoltre, Tesla, sosteneva che queste figure erano della massima importanza. Ha capito un dato fondamentale, sconosciuto a molti, che è il linguaggio universale della matematica; una scoperta scientifica da parte dell’uomo, non inventata da lui.

Tesla ha preso in considerazione i modelli numerici che si verificano nell’universo, come ad esempio la formazione di una stella, lo sviluppo delle cellule embrionali, e molti altri che alcuni chiamano “piano di Dio” o “progetto di Dio”.

C’è un sistema fondamentale per cui la natura sembra reagire, “Le Forze sul  sistema binario”, dove il modello parte da una costante e raddoppiando i numeri.

Così, le cellule e gli embrioni sono sviluppati, ad esempio, secondo il seguente schema: 1, 2, 4, 8, 16, 32, 64, 128, 256, etc.

Marko Rodin ha trovato che il modo chiamato vertice Math ( scienza della toro anatomia ) è uno schema ripetitivo: 1, 2, 4, 8, 7, 5, 1, 2, 4, 8, 7, 5, 1, 2, 4, e così via, all’infinito.

Qui, i numeri 3, 6 e 9 non esistono e, secondo Rodin, questo è dovuto al fatto che questi numeri rappresentano un terzo vettore e quarta dimensione, che si chiama “campo di moto”.

Questo campo è una energia di dimensione superiore, che influisce sul circuito di potenza delle altre sei cifre. Andando oltre, Randy Powell, uno studente di Marko Rodin, dice che questo è la chiave segreta dell’energia libera, che Tesla ha studiato fino agli ultimi giorni della sua vita.

Tuttavia, se guardiamo anche al di là di Tesla, notiamo che, indipendentemente nella cultura, abbiamo osservato che il numero 3 è sempre stata presente ed è di massima importanza.

a cura di HTM

Admin Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

Comment(1)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...