Home Ufo e Misteri Nostradamus avrebbe previsto l’invasione aliena nel 2017
Nostradamus avrebbe previsto l’invasione aliena nel 2017

Nostradamus avrebbe previsto l’invasione aliena nel 2017

1
loading...

Nostradamus avrebbe previsto l’invasione aliena nel 2017

Un veggente ha fatto una rivelazione scioccante: Nel 2017, gli alieni invaderanno la Terra, e la Terza Guerra Mondiale inizierà. Secondo lui, era quello che la Bibbia e Nostradamus hanno previsto.

Secondo le accuse formulate dal veggente T. Chase, che gestisce il canale YouTube Revelation13, forze extraterrestri stanno preparando un grave attacco alla Terra, e gli eventi che porteranno all’attacco sono stati descritti da Nostradamus come nel libro dell’Apocalisse.

In uno dei suoi video, il veggente è stato in grado di decifrare gli indizi nascosti nelle antiche scritture, che alla fine ci ha permesso di delineare una teoria in dettaglio del destino incombente.

Secondo T. Chase, uno dei principali catalizzatori per la prossima apocalisse è il presidente russo Vladimir Putin. “Dal momento che la terza guerra inizierà, le forze extraterrestri interferiranno, aiutati da – e non sto scherzando – Gesù stesso.”

Nostradamus invasione aliena

La coalizione Christ-ET sconfiggerà Putin e poi iniziare l’installazione di un nuovo ordine mondiale in cui verrà lentamente eliminato la natura caotica degli esseri umani. T. Chase dice: -“Un cambiamento del DNA umano tramite una tecnologia che gli alieni hanno renderà gli esseri umani  creature più tranquilli e organizzati. Gli esseri umani sono troppo inclini alla guerra e così facendo, saranno in grado di vivere in pace.”

Come ha fatto il  veggente a giungere a questa conclusione? T. Chase dice: “Ho letto i segni.”

A suo parere, Putin è stato “eletto” per essere l’elemento chiave  della destinazione fatidica. Un certo numero di pianeti allineati a forma di croce, con un’eclissi solare.  Questo evento ha tutte le caratteristiche di un auspicio per i tempi che cambiano.

T. Chase anche citato dal libro della Rivelazione come fonte di informazione riguardo alla presunta  invasione. Egli ha detto,

“Se decodificare Apocalisse 19, sembra un’invasione degli UFO. In Apocalisse 19:11 è ‘Ho visto i cieli aperti’ e ‘un cavallo bianco’, e la Rivelazione 19:14 dice ‘e gli eserciti del cielo lo seguono su cavalli bianchi.

Sto dicendo che i cavalli bianchi potrebbero essere UFO – potrebbe essere Cristo e del suo squadrone di UFO per sconfiggere l’Anticristo nella battaglia di Armageddon.”

T. Chase invoca la metafora della Bibbia nella sua argomentazione. Ha detto che in Apocalisse 21, il libro racconta di una Nuova Gerusalemme, e il suo parere  è che questo potrebbe essere visto come una città aliena, o nave madre, di essere trasportati da un’altra dimensione per servire come caserma generale aliena.

“Forse essi modificano il DNA umano per farci diventare pacifici … questo è quello che potrebbe accadere lì.”

La Bibbia può essere interpretata in vari modi e, ad essere onesti, questa è un’interpretazione caratteristica del XXI secolo, un periodo caratterizzato da timori di invasione aliena.

Ma T. Chase sostiene che i segni sono presenti non solo nella Bibbia, ma anche negli scritti di Nostradamus:

“Per lungo tempo un uccello grigio si vedrà nel cielo

vicino a Dole e le terre di Toscana.

Ha conseguito un ramo con i fiori nel suo becco,

ma muore troppo presto e finisce la guerra.”

Il mezzo, ritiene cioè l’uccello grigio, può essere un UFO appartenente alla razza dei Grigi (alieni) che appariranno nei cieli sopra l’Europa.

Tuttavia, un altro indizio è nascosto in Centuria 2, Block 70 negli scritti del veggente reputato:

“Il dardo dal cielo farà la sua estensione,

Morti parlando: grande esecuzione.

La pietra nella struttura, la nazione orgogliosa restaurata,

Rumore, mostro umano, spurgo espiazione.”

“Il dardo è certamente un UFO con capacità distruttive e sarà visto da milioni di persone nella sua operazione di annientamento”, dice T. Chase.

Quindi non vi è alcun motivo di preoccuparsi?  I testi di Nostradamus e la Bibbia sono almeno ambigui, e le interpretazioni sono molte.

La possibilità che un alieno uno giorno si presenti alla nostra porta rimane possibile, ma è anche probabile che loro siano già tra noi. Facendo anche riferimento alle traduzioni di Mauro Biglino non ci sarebbe da stupirsi di nulla.

Il 2017 ormai è alle porte e se analizziamo la situazione planetaria sembra che  la Terza Guerra Mondiale sia già iniziata. Non ci resta che attendere gli eventi, consapevoli che viviamo in una grossa matrice.

Sotto il video di T.Chase

a cura di Hackthematrix

 

 

Deslok Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

Comment(1)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...