Home controinformazione Dresda, espongono cartello “Bilderberg is mafia”, arrestati!
Dresda, espongono cartello “Bilderberg is mafia”, arrestati!

Dresda, espongono cartello “Bilderberg is mafia”, arrestati!

1
loading...

Degli attivisti inglesi che si sono recati a Dresda per contestare il gruppo Bilderberg, in corso di svolgimento in queste ore ed in questi giorni nella città tedesca, sono stati arrestati per aver esibito un cartello con scritto “Bilderberg is Mafia” nei pressi dell’Hotel dove si svolge il meeting dei potenti. E’ quanto riferiscono Max Gaetano, Pamela e Giulio, che si sono recati sul posto, e da ieri lo documentano in diretta Facebook sulla pagina di Nocensura.com.

Bilderberg 2016 dresda

il video su facebook lo trovi qui (o più in basso scorrendo l’articolo, incorporato)

L’arresto degli attivisti inglesi

La dinamica dell’arresto la spiega Max Gaetano, nel video che vi proponiamo di seguito. Dopo avere esibito il cartellone, con scritto “Bilderberg is mafia“, gli attivisti inglesi sono stati fermati dalla Poliziatedesca, che ha ritirato lo striscione e chiesto loro i documenti. In un primo momento, non sembravano intenzionati ad arrestarli, nonostante avessero detto loro che avrebbero potuto farlo. In seguito però, quando gli attivisti sono andati a riprendere la carta di identità, nell’altro lato della strada, dove erano parcheggiati i mezzi delle forze dell’ordine, sono stati portati via. E non sono stati più rivisti al presidio.

“Li hanno arrestati con un trabocchetto” spiega Max Gaetano, che era presente sul posto con Pam, Giulio e gli inviati del blog anglofono di controinformazione Infowars di Alex Jones.“In questo modo li hanno portati via evitando che potessimo fotografare o riprendere la scena” afferma Max Gaetano.

Anche in passato, i contestatori del Bilderberg avevano esibito cartelli simili, nei pressi degli hotel, venendo immediatamente bloccati dalle forze dell’ordine, che ritirano gli striscioni, ed in alcuni casi arrestano gli individui, e li rilasciano alla fine del meeting, con l’obbligo di lasciare il paese e non tornarci per un periodo. Il classico “foglio di via”.

Jim_Tucker_Bilderberg__Global_Mafia_St_Moritz_2011_PrisonPlanetTV__105901

Un cartello anti-bilderberg esibito in una precedente riunione del gruppo

Da Dresda il gruppo sta documentando il meeting dei potenti, insieme a pochi altri attivisti provenienti da tutta Europa. Hanno realizzato diverse “dirette” e altre ne seguiranno oggi e domani, sulla pagina Facebook di nocensura.

Alcune foto:

Un quotidiano locale di Dresda parla del meeting, ma sulla stampa nazionale non c’è traccia della notizia.

Il meeting è protetto da un ingente dispositivo di sicurezza, tra cui diversi mezzi blindati della “Polizei” tedesca.

A documentare il meeting dei potenti, oltre ai tre ragazzi italiani, pochi altri blogger. Gli altri video dei collegamenti in diretta del gruppo sono disponibili sulla pagina Facebook di nocensura.com

Fonte: complottisti

Admin Indagatore dell'insolito e dei fenomeni inspiegabili.

Comment(1)

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...